Privacy Policy
Get Adobe Flash player

Benvenuti

INFORMAGIOVANI - COMUNE DI LODI

Piazza Broletto 6 - 26900 Lodi -

tel. 0371.409472 - 0371409474

fax. 0371.409414

Sito internet: www.comune.lodi.it/informagiovani

Banca dati informativa: http://informagiovanilo.altervista.org

e-mail: [email protected]

Orari di Apertura da settembre

Lunedì dalle 9.00 alle 12.30 pomeriggio chiuso

mercoledì  mantiene l'orario continuato dalle 9.00 alle 17.00

martedì dalle 9.00 alle 12.30- dalle 14.30 alle 17.00

giovedì mattino solo su appuntamento pomeriggio dalle 14.30 alle 17.00

venerdì dalle 9.00 alle 12.30-sabato dalle 9.00-12.30(verificare telefonicamente)

Cerca

Banche dati informative

SERVIZI PER IL LAVORO

BANCA DATI PER LA
RICERCA DEL LAVORO

leggi tutto


COWORKING LINIFICIO

leggi tutto


Il Portale del Ministero

sul lavoro


Garanzia Giovani

sito NAzionale

Portale Regione Lombardia


Misure per Imprenditoria

Garanzia Giovani - Sefemployment

vai al sito

Cosa succede in facebook



CURRICULUM VITAE

Il Curriculum é la sintesi concisa delle vostre esperienze di studio e di lavoro. Si invia per rispondere ad un annuncio su un giornale, per segnalarsi alle società di consulenza e di selezione che raccolgono candidature, per sottoporre ad una azienda la propria autocandidatura, e l’obiettivo finale del CV é quello di ottenere la convocazione per un colloquio. Al CV va allegata la lettera di presentazione che spieghi le motivazioni della candidatura, senza ripetere i contenuti del curriculum.

Un curriculum deve:
- creare una prima impressione favorevole
- suscitare interesse ed invitare ad un approfondimento attraverso la convocazione ad un colloquio di selezione
- essere conciso (spesso un selezionatore non dedica ad un curriculum più di 30 secondi!).
Il CV non deve mai superare le due pagine; nel caso di ricerca di primo impiego é sufficiente una sola pagina.

Nella stesura del proprio curriculum conviene:
- focalizzarsi sulle informazioni significative per la candidatura, omettendo quelle che non hanno collegamento con la posizione richiesta o che possono risultare penalizzanti; in ogni caso é bene non barare;
- evidenziare le proprie capacità, valorizzare le mansioni svolte, dare continuità alle esperienze esposte.
Ogni curriculum deve essere lo specchio di chi lo scrive. Non esiste il curriculum perfetto, ma bensì tante versioni che dipendono dalle caratteristiche del mittente e dei destinatari. Questo significa che bisogna aggiornare il CV ogni volta che si individua una particolare azienda come un posto di lavoro interessante per noi. Soprattutto in questo caso, per poter inviare un CV che abbia buone possibilità di essere preso in considerazione, occorre raccogliere molte informazioni sull’Azienda e sulla sua organizzazione.
Spesso si può trovare qualche spunto nei materiali che la stessa azienda produce per farsi conoscere sul mercato. Possono diventare utili anche le informazioni ottenute da chi già vi lavora e - a volte - il passa parola tra le conoscenze occasionali.
Non bisogna mai trascurare nessuna occasione che permetta di mettere a fuoco il più possibile l’Azienda che ci interessa.
Gli aspetti ai quali dover fare attenzione sono due:

  • il contenuto (cosa scrivere)
  • la forma (come scrivere)

Un buon curriculum vitae è strutturato a blocchi e solitamente viene sviluppato in sezioni.
· Dati anagrafici : nome, cognome, indirizzo, telefono, data e luogo di nascita, stato civile, codice fiscale
· Esperienze formative : studi compiuti in ordine cronologico decrescente, partendo dall'esperienza più recente (master o laurea), fino al diploma superiore. Se i voti scolastici sono buoni, indicateli, diversamente è meglio farne a meno. Annotate l'argomento della tesi di laurea.
· Esperienze professionali: Occupazione attuale e precedenti: specificando sempre la posizione ricoperta in termini soprattutto di obiettivi e responsabilità, dipendenza, collaboratori etc... e mantenendo un ordine cronologico decrescente. In questa sezione specificate eventuali conoscenze ed esperienze acquisite: che cosa si sa fare e in quali campi, con quali metodologie, trasferibilità ad altri settori, punti di forza e di debolezza.
· Conoscenza lingue straniere: è opportuno indicare il livello di padronanza relativamente a comprensione del testo, conversazione, traduzione.
· Conoscenze informatiche: linguaggi di programmazione, capacità di utilizzo dei principali pacchetti software, esperienze specifiche su programmi grafici, gestionali, di database. Per dare l'immagine di ordine e chiarezza create degli elenchi puntati.
· Interessi extra professionali: attività culturali, hobby...
· Aspirazioni: progetti per il futuro. Ambizioni, aspirazioni lavorative e motivazioni. Questa sezione si deve integrare perfettamente alle altre.

La coerenza nel vostro c.v. è uno degli elementi che fanno da regola su quale stile impiegare.
Importante: il curriculum vitae va aggiornato spesso, preferibilmente sulla base delle informazioni che si riescono a raccogliere sull'azienda destinataria.

 

Gli operatori dell'Informagiovani  sono a disposizione per un aiuto nella stesura del curriculum vitae e della lettera di presentazione su appuntamento o compatibilmente con altre esigenze del servizio.

Nella sala internet è gratuitamente a disposizione n. 1 PC per la redazione del proprio CV

Chi è online

 623 visitatori online

FACEBOOK

 

 

 

SERVIZI UTILI

 

Gira.Lo Informazioni opportunità servizi per i giovani

leggi tutto


CARTA LODI GIOVANI
SCONTI

APPUNTAMENTI

<<  Agosto 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

lavoro flash

Ricerche di personale

11 luglio 2018 - RANDSTAD INHOUSE SERVICES E’ ALLA RICERCA DI: • Periti meccanici • Periti elettrici/elettronici • Periti chimici leggi tutto

5 luglio 2018 - Polis manifatture ceramiche ricerca personale da inserire nella propria sala mostra di Lodi  - leggi tutto