Privacy Policy
Get Adobe Flash player

Benvenuti

INFORMAGIOVANI - COMUNE DI LODI

Piazza Broletto 6 - 26900 Lodi -

tel. 0371.409472 - 0371409474

fax. 0371.409414

Sito internet: www.comune.lodi.it/informagiovani

Banca dati informativa: http://informagiovanilo.altervista.org

e-mail: [email protected]

Orari di Apertura da settembre

Lunedì dalle 9.00 alle 12.30 pomeriggio chiuso

mercoledì  mantiene l'orario continuato dalle 9.00 alle 17.00

martedì dalle 9.00 alle 12.30- dalle 14.30 alle 17.00

giovedì mattino solo su appuntamento pomeriggio dalle 14.30 alle 17.00

venerdì dalle 9.00 alle 12.30-sabato dalle 9.00-12.30(verificare telefonicamente)

Cerca

Banche dati informative

SERVIZI PER IL LAVORO

BANCA DATI PER LA
RICERCA DEL LAVORO

leggi tutto


COWORKING LINIFICIO

leggi tutto


Il Portale del Ministero

sul lavoro


Garanzia Giovani

sito NAzionale

Portale Regione Lombardia


Misure per Imprenditoria

Garanzia Giovani - Sefemployment

vai al sito

Cosa succede in facebook



I cittadini stranieri possono ricevere assistenza sanitaria in Italia in base ai seguenti riferimenti normativi:

cittadini comunitari: Decreto Legislativo 6 febbraio 2007, n. 30 "Attuazione della Direttiva 2004/38/CE";

cittadini extracomunitari: Circolare Ministero della Sanità 24 marzo 2000, n. 5 "Indicazioni applicative del Dlgs 25 luglio 1998 n. 286";

tutti i cittadini stranieri: Accordo Stato-Regioni del 20 dicembre 2012 "Indicazioni per la corretta applicazione della normativa per l'assistenza sanitaria alla popolazione straniera".

Iscrizione al Servizio Sanitario Regionale (SSR)

I cittadini stranieri possono beneficiare dell’erogazione di prestazioni sanitarie se ricorrono le condizioni per la loro iscrizione al Servizio Sanitario Regionale.

Per gli aventi diritto l’iscrizione si effettua presso la sede della Agenzia di Tutela della Salute (ATS) territorialmente competente (sportelli “Scelta e Revoca”) ed è successivamente comprovata dal possesso della Tessera Sanitaria.

In base al paese di provenienza e alle ragioni di permanenza in Italia, l’iscrizione di un cittadino straniero al SSR può essere:

obbligatoria (iscrizione “di diritto, non a pagamento);

volontaria (iscrizione non “di diritto”, ma ottenibile su base volontaria, a pagamento).

Cittadini comunitari

Il cittadino comunitario presente nel nostro paese per periodi superiori a tre mesi può richiedere:

l'iscrizione obbligatoria al SSR, qualora ricada nelle numerose condizioni previste dal Dlgs 30/2007;

l'iscrizione volontaria a pagamento, al SSR, qualora non ricorrano le condizioni di cui al Dlgs 30/2007 e non sia in possesso della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) o modulistica comunitaria.

Cittadini extracomunitari

Il cittadino extracomunitario presente nel nostro paese può richiedere l'iscrizione obbligatoria, oppure l'iscrizione volontaria a pagamento, al Sistema Sanitario Regionale se in possesso di permesso di soggiorno con le motivazioni indicate nella Circolare n. 5 del 24 marzo 2000 del Ministero della Sanità.

Particolari categorie di cittadini che hanno diritto all'iscrizione obbligatoria.

Per alcune particolari categorie di cittadini (esempio: minori irregolari, profughi, richiedenti asilo, minori soggiornanti per recupero psicofisico, ecc.) è prevista l'iscrizione obbligatoria al SSR, senza assegnazione del medico e con validità limitata, anche in assenza dei requisiti di cui al Dlgs 30/2007 ed alla Circolare 24.03.2000 n. 5 del Ministero della Sanità.

Validità dell'iscrizione:

Iscrizione obbligatoria: la validità è pari alla tempistica di validità della documentazione che ha dato luogo al diritto all'iscrizione;

Iscrizione volontaria: la validità si esaurisce al 31 dicembre dell'anno di iscrizione.

Assistenza erogata

Iscritti al SSR: parita di condizione con i cittadini italiani;

Non iscritti al SSR: è garantita l'assistenza urgente o medicalmente necessaria, per quanto continuativa, con le forme di accesso e le modalità organizzative previste da Regione Lombardia.

Assistenza ai cittadini italiani residenti all'estero (AIRE)

Anche i cittadini italiani residenti all'estero per un periodo superiore ai 12 mesi e iscritti all'Anagrafe Italiani Residenti all’Estero (AIRE), per i quali ricorrono le condizioni di cui al DM Sanità-Tesoro del 1.2.1996 e alla Circolare Ministero Sanità 1000.V-19/833/630 dell'11.11.96, possono richiedere l'iscrizione obbligatoria al SSR per un periodo massimo di 90 giorni nell'arco dell'anno solare.

Tali cittadini hanno diritto alle sole prestazioni urgenti erogate dalle strutture ospedaliere, nel periodo di validità dell'iscrizione.

Riferimenti locali - Lodi

ASST - Sede di Lodi

Via Agostino Bassi, 3

dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30

martedì e il giovedì anche dalle 14 alle 15.30

fonte: Regione Lombardia

Chi è online

 1052 visitatori online

FACEBOOK

 

 

 

SERVIZI UTILI

 

Gira.Lo Informazioni opportunità servizi per i giovani

leggi tutto


CARTA LODI GIOVANI
SCONTI

APPUNTAMENTI

<<  Maggio 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

lavoro flash

Ricerche di personale

11 luglio 2018 - RANDSTAD INHOUSE SERVICES E’ ALLA RICERCA DI: • Periti meccanici • Periti elettrici/elettronici • Periti chimici leggi tutto

5 luglio 2018 - Polis manifatture ceramiche ricerca personale da inserire nella propria sala mostra di Lodi  - leggi tutto